Arbus, alle dune di Piscinas la spiaggia per nudisti più grande d’Europa

L’Amministrazione comunale di Arbus istituisce la spiaggia nudista (800 metri di litorale) nella parte sud della spiaggia delle Dune di Ingurtosu a Piscinas, nella Costa Verde, contando di attrarre fette cospicue del crescente turismo naturista



Sarà una delle spiagge per naturisti più grandi d’Europa. L’Amministrazione comunale di Arbus istituisce la spiaggia naturista (800 metri di litorale) nella parte sud della spiaggia delle Dune di Ingurtosu a Piscinas, nella Costa Verde, contando di attrarre fette cospicue del crescente turismo naturista.

Il naturismo, nato alla fine dell’800 per opporsi agli eccessi dell’urbanesimo, è un movimento che si propone di “promuovere un contatto con la natura privo di artificiosità e convenzioni partendo dal rispetto delle persone per arrivare al rispetto degli animali e dell’ambiente attraverso uno stile di vita che vede la nudità come logica conseguenza del proprio modo di essere interiore”, si legge nella delibera di giunta.

La spiaggia di Piscinas e in particolare la parte a sud è frequentata abitualmente da oltre 30 anni da naturisti ed è segnalata nei siti e nelle pubblicazioni delle associazioni naturiste, sempre più numerose, che richiedono l’istituzione di oasi naturiste in cui possa essere praticato il naturismo anche in via non esclusiva.

La decisione è stata presa dall’amministrazione della cittadina del Medio Campidano nei primi giorni di agosto. Esulta l’Associazione regionale Sardegna Naturista che invita tutti domenica 12 agosto ore 10:30 alla conferenza stampa di presentazione ufficiale nello stabilimento balneare Su Sciopadroxiu.

Ultima modifica: 10 agosto 2018

In questo articolo