Deturpato un’altra volta con lo spray il Fungo simbolo di Arzachena

La condanna dell'Amministrazione comunale via Facebook: "Dopo un anno dalle operazioni di ripulitura e malgrado le campagne di sensibilizzazione, la roccia simbolo della città è stata violentata ancora una volta"



Deturpato un’altra volta il monumento naturale di Arzachena, il maestoso fungo di roccia simbolo della città. Qualche balordo armato di una bomboletta spray ha fatto scempio. Una scena purtroppo già vista, lo scorso anno.

A darne notizia sulla pagina facebook del comune gli amministratori “Dopo un anno dalle operazioni di ripulitura e malgrado le campagne di sensibilizzazione portate avanti, la roccia simbolo della città, Il Fungo, è stata violentata ancora una volta. L’Amministrazione Comunale condanna questi gesti e invita tutti i cittadini al rispetto dei beni pubblici, dei monumenti, dell’ambiente in generale. Sono valori che dovrebbero far parte di ognuno di noi, senza bisogno di imposizioni per mezzo di sanzioni o telecamere.Le procedure per avviare una nuova pulizia delle pareti è già in corso”.

Ultima modifica: 2 settembre 2017

In questo articolo