Corso di lingua e cultura araba per l’integrazione: via le lezioni a Cagliari

Obiettivo del corso è anche quello di diffondere la cultura araba come mezzo indispensabile di mediazione interculturale. Ecco i dettagli



Giovedì 20 Settembre, alle ore 17,30 presso la Sede di Via Alghero 13, inizierà il corso di lingua e cultura araba organizzato dall’ACAM (Associazione Culturale Alfabeto del Mondo) in collaborazione con l’Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali (UNAR). Il corso, tenuto dalla docente madrelingua Naziha Tayeb, prevede un  ciclo di 12 lezioni intensive per imparare velocemente vocaboli e frasi indispensabili  per rapportarsi nell’immediato con gli immigrati madrelingua. Obiettivo del corso è anche quello di diffondere la cultura araba come mezzo indispensabile di mediazione interculturale. Il corso è rivolto ai Mediatori interculturali, aspiranti mediatori interculturali, disoccupati, studenti, personale degli Enti che hanno stipulato il protocollo di collaborazione con Alfabeto del Mondo.

Il corso è gratuito per le Forze dell’ordine e gli organi giudiziari, le scuole e gli istruttori sportivi.  La precedenza nei posti sarà assegnata al personale degli Enti con i quali è in atto un protocollo di collaborazione

Verrà rilasciato un attestato di partecipazione e consegnato il materiale didattico.

Le iscrizioni saranno accettate fino alla capienza disponibile secondo l’ordine di arrivo. Sarà possibile la partecipazione anche da parte delle persone che non rientrano fra i beneficiari del progetto, che vorranno contribuire a supportare l’associazione con una donazione fiscalmente detraibile. Si allega la locandina con il programma dettagliato.

Per maggiori informazioni  www.alfabetodelmondo.it  email a info@alfabetodelmondo.it  telefono 3312854727, 3474103290.

Ultima modifica: 27 agosto 2018

In questo articolo