“Con Gentiloni e Pigliaru politica del grigiore, subito le elezioni”

Cappellacci all'attacco dopo la nomina del nuovo premier Gentiloni



 “Con Gentiloni e Pigliaru prosegue politica del grigiore”. Così Ugo Cappellacci, coordinatore regionale di Forza Italia, commenta il conferimento dell’incarico all’ex ministro degli Esteri. “Il quadro che emerge – sottolinea Cappellacci- appare un’assurda prosecuzione, come se nulla fosse accaduto, di quella linea politica sonoramente bocciata dai cittadini con un voto referendario che non lascia adito a dubbi. Noi crediamo che non si possa fare finta che nulla sia accaduto e che sia necessaria una svolta: a livello nazionale – prosegue l’esponente azzurro- vorremmo una maggioranza che rappresenti un voto popolare, non i giochi di palazzo. A livello regionale è necessario liberare la Sardegna dalla cappa di immobilismo del primo presidente che ha rinnegato l’autonomia. Prima si andrà al voto e meglio sarà per il nostro popolo e la nostra terra”. 

Ultima modifica: 28 giugno 2017

In questo articolo