Monserrato dice addio a Gigi Dessì, padre dell'autonomia del paese

 Un uomo che è stato non solo un politico di razza, ma anche poeta tra gli ideatori del premio Giuseppe Dessì: lascia un grande vuoto a Monserrato

Autore: Redazione Casteddu Online il 19/05/2017 16:27



Monserrato dice addio a Gigi Dessì, padre dell'autonomia del paese

di Marco Badas

Monserrato dice addio a Gigi Dessì, padre dell'autonomia. Un uomo che è stato non solo un politico di razza, ma anche poeta tra gli ideatori del premio Giuseppe Dessì. Alcuni anni fa fu premiato dalla Pro Loco con il riconoscimento "Pro Monserrato". Segretario storico della Dc monserratina, aveva poi aderito con convinzione alla Margherita. Da alcuni anni costretto a girare in carrozzina, non ha mai smesso di portare avanti le sue idee. Proprio domenica prossima era in programma la presentazione della sua ultima opera, che d'accordo con i familiari sarà comunque presentata alle 18 presso il circolo Sant'Ambrogio.

Politicamente schierato con i Morotei, per anni era stato anche segretario del parlamentare Carlo Molè. Gigi Dessì lascerà un vuoto a Monserrato: aveva aderito al comitato "Il Gonfalone" per la rivendicazione della piana di San Lorenzo, e per il ripristino del vecchio stemma di Monserrato. Era nato nel 1938 a Serdiana ma cresciuto a Monserrato, il paese che ha sempre amato: sposato con Orsola, lascia i figli Raffaele, Cinzia e Pierluigi.

 


TAGS:  monserrato   gigi dess