Cagliari,video pornografico con minore su whatsapp:"Non condividetelo"

L’allarme del direttore dell’Ifos: “Premesso che la Polizia Postale è stata già allertata e che la condivisione del video costituisce reato, è necessario che i genitori controllino il cellulare e il profilo facebook dei propri figli al fine di collaborare”

Autore: Redazione Casteddu Online il 13/02/2017 09:19


Cagliari,video pornografico con minore su whatsapp:"Non condividetelo"

Un video pedopornografico dove è riconoscibile una minorenne cagliaritana. È stato L’allarme lanciato su facebook da Luca Pisano direttore dell’Ifos ed esperto di cyberbullismo: “Da una segnalazione che mi è appena pervenuta risulta che un video (pedo) pornografico, in cui è visibile e riconoscibile il volto di una ragazzina (16 anni) di Cagliari, è persistentemente diffuso da numerosi ragazzi e ragazze tramite WhatsApp.

Su Facebook sono poi iniziati i consueti attacchi alla ragazzina, oggetto di insulti e vessazioni.

Premesso che la Polizia Postale è stata già allertata e che la condivisione del video costituisce reato, è necessario che i genitori controllino il cellulare e il profilo Facebook dei propri figli al fine di collaborare.

E’, infatti, necessario fermare la diffusione virale del video.

Si ringrazia per la collaborazione e si prega di condividere”.

 





TAGS:  cagliari   polizia postale