Cagliari, storico via libera del Comune per l’ospedale Marino: in arrivo un hotel sul mare

Dopo decenni da ecomostro, la nuova svolta politica: sì a un albergo al posto del vecchio rudere. Approvata dal consiglio comunale ieri sera la variante che permetterà di riqualificare e valorizzare in chiave turistico-ricettiva l’ex Ospedale Marino e il vicino pronto soccorso



Cagliari, storico via libera del Comune per l’ospedale Marino: in arrivo un hotel sul mare. Dopo decenni da ecomostro, la nuova svolta politica: sì a un albergo al posto del vecchio rudere. Approvata dal consiglio comunale ieri sera la variante che permetterà di riqualificare e valorizzare in chiave turistico-ricettiva l’ex Ospedale Marino e il vicino pronto soccorso. “Il progetto di recupero dovrà essere esteso anche alle aree del compendio circostante (Lungomare Poetto e Parco del Molentargius)- spiega la consigliera del Pd Giorgia Melis su Fb- con le quali esiste una relazione diretta, dovrà preservare oltre il vincolo monumentale sull’edificio anche l’aspetto paesaggistico e ambientale preservando i coni visivi attraverso i quali può essere percepito e dovrà ricomprendere l’area adiacente la “Torre di mezza spiaggia”. Il progetto è stato approvato all’inanimità da maggioranza e opposizione. Ora però l’ultima parola spetta alla Regione.

Ultima modifica: 23 gennaio 2019

In questo articolo