Amaro friulano per il Cagliari: rossoblù sconfitti 2 a 0 a Udine

I rossoblù, poveri di idee e mai in partita, battuti dall'Udinese. Due a zero il risultato a favore dei friulani grazie a una doppietta dello scatenato Pussetto



Un Cagliari povero di idee e mai in partita, sconfitto dalla diretta concorrente per la salvezza Udinese. Due a zero il risultato a favore dei friulani, passati in vantaggio nel primo tempo grazie a un gol di Pussetto. Proprio l’attaccante argentino dell’Udinese, scatenato, costringe nella ripresa Ceppitelli a un fallo da ultimo uomo.  Cartellino rosso per il difensore sardo e dalla punizione nasce il 2 a 0 ancora di Pussetto. Il Cagliari, in 10 e sotto di due gol, non reagisce. Cragno para un rigore a Lasagna ed evita il 3 a 0. Nel finale l’arbitro ristabilisce l’equilibrio in campo espellendo Mandragora dopo una dura entrata su Barella. Ma la squadra di Maran non ne approfitta e chiude il 2018 con una sconfitta.

en.ne.

Ultima modifica: 30 dicembre 2018

In questo articolo