Cagliari, la moglie torna al bar senza il marito morto: “Mi dia lo stesso due caffè..”

La bella storia raccontata da Sandro Mascia, barista scrittore della Marina: "Veniva spesso col marito. Gli ho chiesto come andava. "Mio marito è morto un mese fa..." Le faccio le condoglianze. È voluta venire lo stesso anche senza di lui. Non siamo ancora persi come umanità"



di Sandro Mascia, barista scrittore

Oggi si è seduta in un tavolo una mia cliente. Piangeva, era molto triste. Veniva spesso col marito. Gli ho chiesto come andava. “Mio marito è morto un mese fa…” Le faccio le condoglianze. È voluta venire lo stesso anche senza di lui. Ha ordinato due caffè come se lui fosse ancora qui…Gli parlava come se fosse ancora li dove si sedevano tante volte…Un tavolo vicino che avevano visto la scena, le si sono avvicinati, hanno parlato con lei, e dopo un po’ le è tornato il sorriso…Non siamo ancora persi come umanità 

Ultima modifica: 12 marzo 2018

In questo articolo