Cagliari, la battaglia del 16enne sopravvissuto allo schianto sulla 554: è ancora in Rianimazione

D.L., coinvolto nell’incidente dello scorso 25 luglio che è costato la vita a William Corona, si trova ricoverato al Brotzu. L’ultimissimo bollettino medico parla di “gravi condizioni e prognosi riservata”



di Paolo Rapeanu

Da sedici giorni si trova in un letto nel reparto di Rianimazione del Brotzu. D.L., uno dei due sedicenni che si trovavano dentro l’automobile che ha innescato il maxi incidente sulla 554 – con la tragica conseguenza della morte di un altro sedicenne, William Corona – continua a lottare. Le sue condizioni sono stabili: meglio, come spiegano dalla struttura ospedaliera, contattati da Cagliari Online, “il ragazzo è sempre in gravi condizioni. La prognosi è riservata” e si trova sempre “in Rianimazione”.

Questi gli aggiornamenti ufficiali che arrivano dal primario del reparto. Lo schianto aveva coinvolto cinque automobili – oltre all’auto con a bordo i due sedicenni, un taxi Mercedes, una Peugeot 206, una Citroen Berlingo e una Lancia Y – con sei persone ferite.

Ultima modifica: 10 agosto 2018

In questo articolo