Cagliari-Genoa, il grande amore dei tifosi rossoblù: il pubblico trascina la squadra a una super vittoria

Encomiabile il pubblico cagliaritano che ha riempito sino al culmine il Sardegna Arena, l'amore per la squadra è stato di grande aiuto per la prestazione dei rossoblu' cagliaritani che oggi dovevano vincere a tutti i costi. L'analisi di Gigi Garau



di Gigi Garau

Dopo sette turni, con un bel goal di Farias, il Cagliari supera il Genoa. Partita molto difficile per i cagliaritani, in campo i rientranti Pavoletti, Srna e Cepitelli, Cigarini al posto di Bradaric. Nel primo tempo è proprio il Genoa a rendersi pericoloso con ragno molto bravo in almeno tre occasioni a salvare d’istinto. Ma allo scadere è il Cagliari a passare con un gran tiro al volo di Farias, servito da una deviazione di Barella, vero e proprio uomo squadra di questo Cagliari.

Nella ripresa è lo stesso Barella con un fenomenale tiro al volo a colpire in pieno il palo. Genoa pericoloso e aggressivo sulle fasce, ma il Cagliari con una prestazione tutta cuore e gambe riesce a resistere agli attacchi dei Liguri. Encomiabile il pubblico cagliaritano che ha riempito sino al culmine il Sardegna Arena, l’amore per la squadra è stato di grande aiuto per la prestazione dei rossoblu’ cagliaritani che oggi dovevano vincere a tutti i costi. Complimenti a Maran per l’attenzione tattica e una bellissima considerazione per la giornata “primaverile” che ancora una volta promuove Cagliari città del sole e dello sport.

Ultima modifica: 26 dicembre 2018

In questo articolo