Cagliari-Dolianova tutti a terra, bus in panne per un guasto: “Adesso basta”

Pendolari a terra oggi sulla stratta Cagliari - Dolianova, l'autobus si è fermato per un guasto al bivio per Settimo, e non sarebbe la prima volta secondo quanto denunciano i giovani studenti: "E' la milionesima volta che succede, sono mezzi vecchissimi che andrebbero sostituiti, non è possibile viaggiare in queste condizioni. Dove vanno i soldi dei nostri abbonamenti?"



Tutti a terra, ancora una volta. Non c’è pace per i pendolari della tratta Cagliari Dolianova. A  causa di un  guasto, questo pomeriggio, l’autobus si è fermato sulla 387 nel bivio per Settimo San Pietro. A raccontare la vicenda un giovane studente di Dolianova, stanco dei soliti disagi.

“Non è possibile viaggiare così – denuncia  Alessandro F, – anche la settimana scorsa è successo lo stesso. Si tratta di mezzi vecchissimi che andrebbero sostituiti.  L’autista oggi ci ha detto che sarebbe arrivata una corriera di sostituzione ma io insieme a  molti ragazzi di Dolianova e Serdiana abbiamo chiamato i genitori per farci venire a prendere in macchina. La situazione ci ha stancato anche perché i nostri genitori si fanno il mazzo a lavoro per poterci comprare un abbonamento mensile di 55 euro al mese (parlo per quelli di Dolianova e Serdiana), perché sicuramente quelli di Senorbí, pagano anche di più. La situazione è che le corriere non funzionano,  si spengono in mezzo alla strada, ci piove dentro o addirittura nemmeno passano. Siamo veramente stanchi di tutto ciò. Dove vanno a finire quei soldi che ogni mese mettiamo per gli abbonamenti?”

Ultima modifica: 23 novembre 2018

In questo articolo