Cagliari dice addio a Beppe Puddu, uno dei grandi amici di Piazza Giovanni: la dolce poesia per lui

Beppe Puddu era una persona molto stimata, un generoso, un altruista, una persona di buon cuore. Così lo ricordano i suoi amici. Con queste frasi in rima lo ha ricordato invece nella sua bellissima poesia Marcello Ballicu



Cagliari dice addio a Beppe Puddu, uno dei grandi amici di Piazza Giovanni: la poesia per lui postata nel gruppo Fb dei “ragazzi della piazza”, quelli che lì hanno vissuto una bellissima giovinezza. Beppe Puddu era una persona molto stimata, un generoso, un altruista, una persona di buon cuore. Così lo ricordano i suoi amici. Con queste frasi in rima lo ha ricordato invece nella sua bellissima poesia Marcello Ballicu.

Eravamo giovani
Un unico grande raduno
Tanti mondi diversi
Ma ci conoscevamo
Ad uno ad uno
Seduti nelle panchine
Con i piedi sul sedile
In quella piazza così grande
Con la Chiesa ed il suo campanile
Abbiamo preso strade diverse
Qualcuno si e allontanato dal tracciato
E con fatica ha ritrovato
Qualcuno una vita lineare
Senza fronzoli senza strafare
Chi come me ha preferito partire
Per non continuare a soffrire
Chi è restato dentro quell’ universo
Ovattato.
Ora piano piano che nel viso
Le rughe fanno la traccia
Ed il peso lo senti sulle braccia
Ora che non camminiamo frementi
Ed a fare le scale stiamo piu attenti
Ora che piano piano gli attori
Della nostra storia scendono dal palcoscenico
Col saluto e il cuore rotto di chi rimane
Il pensiero rivola a quella piazza
Con nostalgia e affetto
Un buco mi è comparso nel petto.
Buon viaggio di ritorno Beppe
Che il tuo cammino sia luminoso
Come il tuo sorriso.

CIAO BEPPE….

Ultima modifica: 8 novembre 2018

In questo articolo