Cagliari, bimba di 5 anni si perde al Poetto: decisivo l’intervento dei carabinieri

Sono stati momenti di panico ieri mattina al Poetto dove una bambina di 5 anni si è smarrita e ha percorso da sola oltre un km sul litorale



Sono stati momenti di panico ieri mattina al Poetto.

Una donna della provincia di Cagliari, poco prima delle 10, ha perso di vista la figlia di 5 anni mentre si trovava in spiaggia all’altezza del chiosco “Twist”.

Immediate le chiamate al 112 per chiedere l’intervento dei soccorsi e attivare le ricerche della bambina. Una pattuglia di carabinieri della stazione di San Bartolomeo, che proprio in quel momento era in servizio di perlustrazione lungo il litorale, si è subito attivata e messa alla ricerca della bambina che dopo circa 40 minuti è stata individuata. Aveva percorso da sola più di un km tra gli ignari bagnanti e aveva raggiunto il tratto di spiaggia nei pressi del vecchio ospedale Marino.

La bambina è stata tranquillizzata e riaffidata alla madre. La vicenda si è fortunatamente conclusa solo con un brutto spavento.

 

Ultima modifica: 10 agosto 2018

In questo articolo