Cagliari, al Bastione scalinata ok: Passeggiata Coperta pronta nel 2019

"Per quanto riguarda l'Anfiteatro romano ci stiamo occupando della rimozione del verde infestante e della conservazione del verde utile. I tecnici stanno lavorando affinché il bene venga restituito alla funzione monumentale, ma è ancora presto per parlare di spettacoli”



di Ennio Neri

Terminati i lavori nella scala monumentale del Bastione di Saint Remy, dopo l’estate partiranno gli interventi di restauro del torrino che sovrasta la scalinata. Mentre per la riapertura della Passeggiata Coperta bisognerà attendere i primi mesi del 2019.

Il punto sul restauro del celebre monumento cittadino nel corso della commissione Lavori pubblici, presieduta da Anna Puddu, consigliera Progressisti sardi, di stamattina. Spazio anche alla situazione dell’Anfiteatro romano. “Il progetto esecutivo è stato concordato con la Soprintendenza”, spiega la Puddu, “ci stiamo occupando della rimozione del verde infestante e della conservazione del verde utile. I tempi per la riapertura potrebbero essere più celeri rispetto al Bastione di Saint Remy. I tecnici stanno lavorando affinché il bene venga restituito alla funzione monumentale, ma è ancora presto per parlare di spettacoli”.

Torre dell’Elefante. In corso una valutazione con la Soprintendenza sulle modalità di intervento. Due le ipotesi: la prima riguarda la sostituzione totale del legname del monumento oppure la conservazione dell’attuale struttura in legno rinforzata con protesi di lamiera o di legno.

Ultima modifica: 17 maggio 2018

In questo articolo