Benzina alle stelle per colpa dello Spread, noleggiatori infuriati a Cagliari: “Le auto non vanno ad acqua” | VIDEO

53 anni, Antonello Basciu lavora, nel vero senso della parola, con la sua macchina: "Sono aumenti allucinanti e inconcepibili. Ogni mese spendo almeno 500 euro di carburante". GUARDATE la VIDEO INTERVISTA



Governo che non c’è, i “fantasmi” della possibile uscita dall’Euro e lo Spread in ascesa. Questo il mix letale che, nei fatti, porta il prezzo della benzina alle stelle in tutta Italia, anche in Sardegna e a Cagliari. “Ma rimane comunque un aumento inconcepibile. Faccio il noleggiatore, l’automobile mi serve per lavorare. Ormai spendo non meno di cinquecento euro al mese per il carburante”, dice, con molta rabbia, Antonello Basciu, 53enne di Cagliari.

Il noleggiatore fa anche un parallelismo tra aumento della benzina e distributori con sempre meno personale: “Fino a qualche anno fa si vedevano tanti giovani aiutanti, adesso non piĂą. Se non facessi il lavoro che faccio avrei abbandonato l’automobile giĂ  da tempo. Di sicuro non posso mettere acqua, al posto della benzina, nel serbatoio”.

Ultima modifica: 17 maggio 2018

In questo articolo