Azienda cagliaritana nei guai col fisco: evade 56 mila euro

Stavolta nel mirino della Guardia di Finanza è finita una società cagliaritana nel settore della ristorazione



Percepiva in nero il canone per l’affitto dell’azienda di ristorazione a un’altra società, evadendo il fisco per quasi 56 mila euro. Lo ha scoperto la guardia di finanza di Sarroch. L’azione delle fiamme gialle è stata orientata alla verifica della corretta osservanza delle disposizioni tributarie in materia di imposte dirette ed Iva. I militari hanno scoperto così che l’azienda ha affittato per tre anni a un’altra società la propria attività,  denaro che costituiva l’ unica fonte di reddito. In questo modo ha  omesso di presentare le previste dichiarazioni al fisco occultando ricavi per un totale di  55.948 euro. (f.m)

Ultima modifica: 13 marzo 2018

In questo articolo