Pula, il battesimo dello Sportello Imprese: "Giovani e lavoro, si può"

Battesimo ufficiale dello sportello imprese a Pula. La sindaca Carla Medau: "Questo sportello può costituire un aiuto sia alle imprese esistenti che a chi vuole iniziare un'attività"

Autore: Redazione Casteddu Online il 20/03/2017 22:18



Pula, il battesimo dello Sportello Imprese: "Giovani e lavoro, si può"

Battesimo ufficiale dello “Sportello Imprese” a Pula. 

Il Comune di Pula in accordo con Confcommercio Sud Sardegna, Federalberghi Sud Sardegna e Sardegna Ricerche mette a disposizione di imprese e cittadini di Pula un servizio gratuito di assistenza e consulenza gratuito dedicato espressamente alle imprese in attività e a quanti vogliono creare una nuova impresa.

Questa iniziativa sinergica ha portato infatti alla creazione e all’apertura di uno “Sportello Imprese” aperto all’utenza settimanalmente nei locali ‘Ex Pretura’ in via Nora 195.

Il servizio, operativo il lunedì (11.00/13.00), mercoledì (16.00/18.00) e venerdì (11.00/13.00), per complessive 9 ore settimanali, prevede un’offerta mirata e integrata di attività di orientamento, formazione, assistenza, accompagnamento e supporto espressamente indirizzata a rispondere ai diversi bisogni, dallo start up e post-start up, favorendo anche l’accesso a strumenti di credito e microcredito o agli incentivi pubblici nazionali e regionali, per valorizzare le opportunità occupazionali legate al lavoro indipendente, nonché l’assistenza e la consulenza per tutti gli adempimenti connessi alla corretta gestione d’impresa. Sono previsti, inoltre, diversi incontri e focus su temi specifici diretti alle imprese attive e rivolto a chi vuole “mettersi in proprio”, svolgendo così la funzione di punto di servizio all’utenza.

 

Un’iniziativa particolarmente importante in un comune come Pula: si tratta, infatti, di un modello operativo organizzato a rete che coinvolge in modo pressoché omogeneo le varie realtà territoriali che si occupano di servizi per l’imprenditorialità.Secondo la sindaca Carla Medau, “il tessuto produttivo di Pula è molto diversificato perchè nel territorio insistono imprese commerciali, agricole e del sistema ricettivo. Questo sportello può costituire un aiuto sia alle imprese esistenti che a chi vuole iniziare un'attività”. Il presidente di Confcommercio Sud Sardegna Alberto Bertolotti ha spiegato che i servizi offerti dall'associazione sono molteplici e vanno dalla semplice compilazione di modulistica fino ad arrivare alla predisposizione delle pratiche per accedere ai finanziamenti e bandi, con uno sguardo importante sulla formazione”.  Giorgio Pisano, direttore di Sardegna Ricerche ha ricordato il lavoro portato avanti per “mettere in rete le imprese e creare una destinazione turistica da proporre in maniera aggregata”. E proprio sull'aggregazione delle imprese si è soffermato il presidente di Federalberghi Sud Sardegna, Mauro Murgia: “gli incontri più fruttuosi che ho fatto nella mia vita professionale sono stati quelli nei quali ho potuto scambiare informazioni con gli altri miei colleghi”.


TAGS:  pula   sportello imprese