Amore: l’uomo giusto? Un 50enne

I seniores di ultima generazione sono soddisfatti, equilibrati ed appassionati. A metterlo in evidenza è un'indagine su un campione di 1.000 uomini nella fascia di età compresa tra i 50 ed i 59 anni



Come sono gli uomini 50enni del terzo millennio? I seniores di ultima generazione sono soddisfattiequilibrati ed appassionati. A metterlo in evidenza è un’indagine realizzata dal portale www.aristofonte.com su un campione di 1.000 uomini nella fascia di età compresa tra i 50 ed i 59 anni.
Rispondendo alle domande del sondaggio, l’85% dei seniores si ritiene una persona soddisfatta di sé, l’82% è sicuro di avere le idee chiare e di affrontare le difficoltà sempre in modo razionale ed il 78% sostiene di essere una persona appassionata, capace di trovare il lato positivo dell’esistenza e di trarre un arricchimento interiore dalle proprie esperienze.
Il 50% degli intervistati dichiara inoltre di essere sempre di buon umore.
I seniores italiani hanno tante ottime abitudini: il 62% non fuma mai ed il 22% solo di rado accende una sigaretta, il 31% non beve mai alcolici ed il 48% lo fa solo occasionalmente. E, poi ancora, qualità certamente molto apprezzabile, il 65% dei 50enni ha una passione per la cucina e solo il 12% non ama stare davanti ai fornelli.
Per la maggior parte (85%) il cibo è comunque legato a momenti di piacere e di convivialità.
Il tempo libero dei 50enni? «È suddiviso tra le uscite con gli amici (32%), la lettura (30%) ed il cinema o il teatro (16%)»
Secondo il sondaggio, infine, il desiderio più grande dei 50enni italiani è quello di trovare ancora l’amore (75%), mentre il 22% punta sulle amicizie e sulle conoscenze interessanti.

Ma i seniores non si accontentano: il 69% si dichiara esigente e non vuole una compagna qualunque. La maggior parte di loro vuole una donna più giovane (62%), bella (60%), di fascino(49%) e con interessi analoghi (34%).

Ultima modifica: 12 settembre 2018

In questo articolo